L’affarone dell’estensione di garanzia sulla caldaia

Su una caldaia Beretta del costo di 600 euro mi hanno proposto l’estensione di garanzia a 5 anni a soli 75 euro.

Leggendo il contratto, si nota però che per mantenere valida la garanzia, bisogna fare una manutenzione Top dal costo di soli 100 euro.

Quindi, su una caldaia del costo di 600 euro, l’estensione di garanzia di 3 anni oltre la durata di legge ha un costo di ben 575 euro.

Certo, se la caldaia nuova di zecca si rompe entro 5 anni la riparano o la sostituiscono completamente gratis, e quindi uno risparmia ben 25 euro, ma quante sono le possibilità che ciò accada?

Altri commenti qua.

Come rimpiazzare Google Assistant con qualcosa di più utile

Google Assistant “finalmente” è disponibile in Italia! Purtroppo, questo significa che adesso è totalmente inutile per me. La vecchia app di ricerca Google, aveva due funzioni fondamentali per me:

  • poteva selezionare il testo a schermo quando non era selezionabile
  • poteva fare screenshot rapidi e condividerli senza salvarli

La nuova app che stanno rilasciando oggi, invece è un clone inutile di Siri che non userò mai.

Ho trovato un’app che può rimpiazzare Google Assistant del tutto: Copy (Text & Screenshots)

Attivandola, premendo a lungo il tasto home, appare la semplicissima interfaccia utente, dove è possibile selezionare il testo e condividere la schermata. Inoltre, sugli screenshot condivisi vengono rimosse eventuali icone di notifica, per maggiore privacy! Fantastica!!!

Con Xiaomi viene mostrata non disponibile, ma se si installa, e si mette in whitelist delle ottimizzazioni MIUI, funziona a perfezione (scriverò una guida in futuro)

Mettendo il router a testa in giù

Questo qua sopra è il grafico della temperatura del processore del mio router.

Sin da quando l’ho installato, ho sempre notato la temperatura elevata di utilizzo, ma ha sempre funzionato bene, quindi non mi sono posto il problema. Ieri, spostando della roba sullo scaffale l’ho posato un attimo a testa in giù. Quando l’ho ripreso per rimetterlo a posto, al tocco era molto più freddo rispetto a prima.

Il router ha questa forma:

Per renderlo più bello e aerodinamico, sul sopra c’è solo una piccolissima feritoia per il ricircolo dell’aria, mentre il sotto è quasi completamente aperto!

Quindi mi è venuta l’idea: e se lo mettessi a testa in giù per una giornata che succede?

Ho provato subito, e ho notato che la temperatura media del processore è scesa di una decina di gradi!

Ho comprato un CD contenente file AIFF!!???

Ho comprato questo libro per bambini, per fare un regalo.

Classica favola, ma mi piaceva il fatto che ci fosse un cd con la lettura del libro e una canzoncina.

Qualche mese dopo, incontrando il mio amico, mi dice: “senti ma… questo CD non funziona da nessuna parte”

Io: “Uhm, strano, comunque ok, gli darò un’occhiata!”

AIF????? AIF????????? AIFFFFFFFFFFFF????????????????????????????????????????????????

Non ha senso!! Non c’è nemmeno risparmio in ottica di dati, AIFF occupa esattamente come una traccia audio standard!

L’ultima volta che ho ascoltato un file AIFF era quasi 20 anni fa, su un Mac, di quelli beige!

Probabilmente chi ha fatto l’editing finale dell’audio ha salvato tutto con un Mac, ha dato i file a chi si occupava della produzione, sono stati messi a maiale sul CD, stampate 10000 copie e via, nei negozi! “Non c’è tempo per provare se è venuto male, non è il mio lavoro”

Ok, dai, devo fare ascoltare questo CD a un bambino, qual è il metodo più veloce per convertire il tutto in CD audio standard?

Sicuramente potrei usare ffmpeg in Bash in Ubuntu on Windows con una stringa di comando tipo

ffmpeg -i /mnt/c/Downloads/input-file.aif /mnt/c/Downloads/output-file.wav

Ma in realtà, per una cosa così veloce, ho scelto la strada “pigra” con CloudConvert, tanto ho la fibra e 100 mega li mando in 1 minuto:

Bam, poi con Ashampoo Free ho fatto il CD audio e voila!

Che cosa vuol dire root?

Root vuol dire “radice”

In campo informatico si intende root in due contesti:

  • Root come utente
  • Root come percorso dei file

Se si intende Root come utente, si intente l’utente “radice”, ovvero l’utente principale, l’utente con più permessi di tutti. Per esempio, ottenere i permessi di root su un telefono Android, significa essere in grado di poter eseguire qualsiasi programma indipendentemente dalle limitazioni preimpostate sul telefono.

Se invece si intende Root come percorso dei file, si intende il percorso “radice”, ovvero posizionare il file desiderato in nessuna cartella, nella radice.

Se l’unità che usiamo è, per esempio, d: , posizionare il file in root si intende metterlo in d:

5 euro di sconto a chi ha Amazon prime


Per promuovere prime video, amazon regala un buono sconto di 5 euro a tutti i clienti prime che guardano un film o serie tv. 😄

Per attivarlo:

Limitazioni: Il buono sconto ha validità 30 giorni, non si può usare sui libri ed è valido solo sui prodotti venduti direttamente da Amazon 😥

Quando prime video sarà più popolare, aumenteranno il canone annuale di prime? Perché, onestamente, a me prime video non interessa, preferisco risparmiare sull’abbonamento. Per esempio, negli stati uniti non costa 19 euro l’anno come da noi, ma ben 132 dollari! Quante spedizioni al mese devi farti fare prima di aver effettivamente risparmiato qualcosa?

Aggiornamento di emergenza per Windows XP!

Chissà quanti anni fa, l’NSA trovò un bug nella gestione delle condivisioni di rete di Windows. Con questo exploit, “EternalBlue” , è possibile infettare qualsiasi versione di Windows.

Ovviamente quando è venuto tutto alla luce, c’è chi lo ha iniziato ad usare ransomware come quello che si sta diffondendo adesso: https://it.wikipedia.org/wiki/WannaCry

Microsoft ha già aggiornato tutti i sistemi operativi da un mese, quindi se avete Windows 10 sicuramente coi suoi aggiornamenti automatici sarete già al sicuro.

Il problema è Windows XP, che in un primo momento non era stato aggiornato e quindi era infettabile.

Per fortuna Microsoft ha fatto un aggiornamento di emergenza da installare manualmente da qua http://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4012598

Al momento il sito non funziona bene, quindi ecco il link diretto alla patch:

windowsxp-kb4012598-x86-custom-ita_fd509a8ba0a6d53bbe3ebe596ea8c8a15e0a2852

 

Ho fatto giocare un giapponese a Majiang

Sulle console di gioco giapponesi ci sono centinaia di giochi sul Majiang (o Mahjong, 麻雀, 麻将, マージャン, a seconda di dove viene giocato). Il gioco non ha niente a che fare col “Mahjong” più conosciuto da noi, quella specie di “puzzle+trova le coppie”, ma è una specie di poker su quale non ho mai capito le regole.

Sono sempre stato curioso di giocare a questo gioco, finalmente ho chiesto ad un’amica giapponese di giocare a Mahjong Fight Club DS – Wi Fi Taiou per Nintendo DS ed ho registrato il gameplay:

Purtroppo non ho registrato l’audio del microfono, sarebbe stato più interessante…

Conviene fare il JR Pass?

Un Japan Rail Pass di seconda classe che dura 7 giorni costa 29110 yen (circa 240 euro, a seconda del cambio). Può sembrare caro da morire: conviene?

Tutto dipende dai piani di viaggio: se stiamo solo nei dintorni di Tokyo, è uno spreco, anche andando a Yokohama, Kamakura, Saitama, non spenderemmo mai questa cifra.

Se invece pensiamo di visitare anche Osaka, vediamo su Hyperdia che il pass costa meno di andata e ritorno!

Ovviamente, ci sono metodi più economici di andare ad Osaka, per esempio un bus notturno costa circa 8000 yen, e anche un biglietto aereo Haneda=>Itami costa molto meno. Oppure si può provare a prendere il treno senza prenotazione risparmiando una cinquantina di euro a tratta.

Ma lo Shinkansen è decisamente più comodo: in 3 ore si arriva, senza preoccuparsi di check-in, prenotazioni da fare con mesi di anticipo ad orari strani, transfer verso aeroporti, bagagli sovrappeso, ecc…

Con il JR Pass si possono prendere tutti i treni tranne il Nozomi (lo Shinkansen più veloce di tutti), le cuccette, e i treni di compagnie private (es: la linea Seibu-Shinjuku, Seibu-Ikebukuro, Keio, la metropolitana, ecc…), quindi permette di risparmiare anche con un semplice viaggio di una settimana come questo:

  • Narita Express per andare dall’aeroporto di Narita a Tokyo (2630 yen)
  • Trasferimenti sulla linea Yamanote per visitare Shinjuku, Shibuya (200 yen a tratta)
  • Hikari per Osaka (14140 yen)
  • Treno per Kyoto (560 yen)
  • Ritorno a Tokyo (560+14140)
  • Narita Express per tornare all’aeroporto (2630 yen)

Totale: 35000 yen => risparmio di 55 euro!

Dipende tutto da che cosa volete vedere durante il vostro viaggio.

Niente più “scegli il tuo sconto”!

Oggi sono andato a fare la spesa da Esselunga e ho trovato una brutta novità: niente più “scegli il tuo sconto” !

Senza nessuna comunicazione o altro!

È veramente un peccato, guardare sull’app su quali dei sei prodotti potessi avere uno sconto aggiuntivo (non cumulabile con promozioni in corso) mi piaceva un sacco, era letteralmente l’unico motivo per il quale andavo a fare la spesa là.

Hanno speso milioni di euro in promozioni con montepremi milionari come “vinci 1500 iPhone al giorno” (per me una punizione, più che un premio) o “vinci 1500 Fiat 500” (anche qua quasi una punizione, perché ci sono migliaia di euro di IVA e tasse da pagare subito a carico del “vincitore”), ma preferivo risparmiare quei 10 centesimi di sconto ogni spesa.