Come fare se in Windows 8 non si apre nessun programma

(Introduzione lunga – clicca qui per saltare direttamente alla soluzione)

Ieri, dopo aver installato Windows 8 in VirtualBox, ho provato ad aprire le applicazioni presenti sul sistema.

A sorpresa, hanno nascosto tutte le applicazioni classiche rimpiazzandole con altre più stilose ma decisamente molto meno funzionali.

Beh, non c’è più la calcolatrice, ma che te ne fai quando puoi vedere il meteo a tutto schermo con tanto di animazione delle nuvole che scorrono in cielo?

Non c’è più il blocco note, ma che te ne fai quando puoi suonare il pianoforte a tutto schermo con il mouse?

Non c’è nemmeno il classico solitario, ma anche qua, che te ne fai quando puoi giocare a Sudoku?

(Per fortuna le hanno solo nascoste, sono comunque accessibili se si disabilita la nuova interfaccia)

Con tutte queste app utilissime, viene la curiosità naturale di aprirle. Per esempio la prima cosa che ho fatto è stata quella di aprire l’applicazione Borsa per vedere il crollo totale delle azioni Microsoft dopo aver annunciato al mondo questo schifo.

Clicco, e non succede niente.

Riclicco, e non succede niente.

Wow, ancora più utile, penso. 😅

Dopo qualche minuto di trafficamenti, scopro che la risoluzione minima per aprire qualsiasi applicazione è 1024×768. La risoluzione di default dopo l’installazione in VirtualBox, o con una scheda video non supportata è 800×600, troppo bassa per far partire i programmi.

Quindi, per far funzionare tutti i nuovi programmi dovete aumentare la risoluzione:

  1. Cliccate desktop e andate sul desktop
  2. Cliccate col destro e scegliete risoluzione dello schermo
  3. Aumentate la risoluzione

Fatto! Da ora potete guardare il meteo a tutto schermo! 😉